Publishing History > Biblioteca Universale Rizzoli (BUR) (Rizzoli) - Book Series List

Biblioteca Universale Rizzoli (BUR)
Publisher: Rizzoli. Country: Italy. Date: 1949- .


Un Re Lear della steppa (Biblioteca Universale Rizzoli/BUR/Rizzoli) (image)

Un Re Lear della steppa
by Ivan Turgheniev
Milan, Rizzoli, 1949 (Collana Biblioteca Universale Rizzoli, 57).
Paperback. 93 pages. Size: 16mo..


BIBLIOTECA UNIVERSALE RIZZOLI (BUR) (RIZZOLI)
Series Note:
This series was created to publish low-priced editions of literary classics for the Italian public.

Serial Number / Author(s) / Title


First Series (1949-1972)

1-6. Alessandro Manzoni, I Promessi Sposi
7-8. Emilio Zola, Teresa Raquin
9. Oscar Wilde, Il fantasma di Canterville e altri racconti
10-11. Marcel Roland, La grande lezione dei piccoli animali
12-13. Ugo Foscolo, Ultime lettere di Jacopo Ortis
14-15. Abate Prévost, Le avventure del Cavaliere des Grieux e di Manon Lascaut
16-17. Giacomo Leopardi, Canti
18. Guglielmo Shakespeare, Otello il Moro di Venezia
19-20. I Fioretti di San Francesco e le Considerazioni delle Stimmate
21. Leone Tolstoi, La sonata a Kreutzer
22-23. Giuseppe Parini, Il Giorno
24-25. Prosper Mérimée, Carmen - Mosaico
26-27. Hans Christian Andersen, La sirenetta e altri racconti
28-29. Mark Twain, Wilson lo zuccone
30. J.-H. Bernardin de Saint-Pierre, Paolo e Virginia
31-34. Gustavo Flaubert, La signora Bovary
35. Romain Rolland, Vita di Beethoven
36-38. Corrado F. Meyer, Giorgio Jenàtsch
39-40. Volfango Goethe, Il Primo Faust
41-42. Edgar Allan Poe, Racconti del mistero
43-46. Emily Brontë, La voce nella tempesta
47-48. Dante Alighieri, Inferno
49-50. Pierre Loti, La Sfinge e il Nilo
51-54. Selma Lagerlöf, La saga di Gösta Berling
55-56. Dante Alighieri, Purgatorio
57. Ivan Turgheniev, Un Re Lear della steppa
58-59. Platone, Processo e morte di Socrate (Eutifrone, Apologia di Socrate, Critone, Fedone)
60. Giuseppe Mazzini, Dei doveri dell'uomo
61-63. Honoré de Balzac, Eugenia Grandet
64-65. Romain Rolland, Vita di Michelangelo
66-68. Dante Alighieri, Paradiso (e indici della Commedia)
69-70. Georges Courteline, Quelli delle mezze maniche
71-73. Le parole del Signore, a cura di P. Friedrich Streicher
74-75. Leone Tolstoi, La tempesta di neve - Albèrt - La felicità familiare
76. Guglielmo Shakespeare, Romeo e Giulietta
77-80. Ricarda Huch, Federico Confalonieri
81-85. Pierre Gaxotte, La Rivoluzione Francese
86-87. Nicola Gogol, Racconti di Pietroburgo
88. Vittorio Alfieri, Della tirannide
89-90. Gaio Valerio Catullo, Carmi
91-98. Alessandro Dumas, I tre moschiettieri, 2 voll.
99-100. Collodi, Le avventure di Pinocchio
101. Longo Sofista, Gli amori pastorali di Dafni e di Cloe
102-103. Alfred de Vigny, Stello
104-107. Fiodor Dostoievski, Memorie di una casa morta
108-109. Jerome K. Jerome, Tre uomini in barca
110. Carlo Goldoni, Il ventaglio
111-112. E. T. A. Hoffmann, L'uomo della sabbia e altri racconti
113-117. Torquato Tasso, La Gerusalemme liberata
118-119. Alessandro Dumas figlio, La signora dalle camelie
120. Oscar Wilde, Salomè
121-122. Guy de Maupassant, Forte come la morte
123. Cesare Beccaria, Dei delitti e delle pene
124-129. Daniel De Foe, Robinson Crusoè
130. Pedro de Alcarcón, Il cappello a tre punte
131. Mons. Giovanni Della Casa, Galateo
132-133. Rudyard Kipling, Il libro della giungla
134. Guglielmo Shakespeare, Il mercante di Venezia
135-140. Philippe de Ségur, Napoleone in Russia, 2 voll.
141-142. Eschilo, L'Orestea (Agamennone - Le Coefore - Le Eumenidi)
143-145. Alessandro Puskin, La figlia del capitano - Le novelle di Bielkin - La donna di picche
146-147. Giacomo Casanova, La mia fuga dai «Piombi»
148-150. Honoré de Balzac, Papà Goriot
151-154. Giuseppe Giusti, Poesie
155-156. Prosper Mérimée, Colomba - La Venere d'Ille
157. Adalbert von Chamisso, Storia meravigliosa di Peter Schòemihl - La favola di Adalberto
158-160. Robert Louis Stevenson, Il Signore di Ballantrae
161-163. Alessandro Tassoni, La secchia rapita
164-165. I notturni di Bonaventura
166. Guglielmo Shakespeare, Come vi garba
167-168. Edgar Allan Poe, Racconti del terrore
169-170. F.-R. de Chateaubriand, Atala - Renato - Le avventure dell'ultimo Abenceragio
171. Carlo Goldoni, La locandiera
172-173. Oscar Wilde, Il principe felice - La casa dei melograni
174-175. Alfred de Musset, Mimì Pinson e altri racconti
176-182. Enrico Sienkiewicz, Quo vadis?, 2 voll.
183. Niccolò Machiavelli, Il Principe
184-185. Jerome K. Jerome, Tre uomini a zonzo
186-188. Anatole France, Il giglio rosso
189-192. Ivan Turgheniev, Memorie di un cacciatore
193-194. Marcel Roland, Le meraviglie del microscopio
195. Guglielmo Shakespeare, Sogno di una notte d'estate
196-197. Wilhelm Hauff, Süss l'ebreo - La mendicante del Pont-des-Arts
198-200. Nathaniel Hawthorne, La lettera scarlatta
201-206. Stendhal, Il Rosso e il Nero, 2 voll.
207-209. I rimatori del Dolce Stil novo (Guido Guinizelli, Guido Cavalcanti, Lapo Gianni, Gianni Alfani, Dino Frescobaldi, Cino da Pistoia), a cura di Gustavo Rodolfo Ceriello
210. Gustavo Flaubert, Tre racconti (Un cuore semplice - La leggenda di San Giuliano ospitaliere - Erodiade)
211-213. Elizabeth C. Gaskell, Il paese delle nobili signore (Cranford)
214-215. Michail Lermontov, Un eroe del nostro tempo
216. Carlo Dickens, Canto di Natale, in prosa
217-218. Florence Montgomery, Incompreso
219. Federico Schiller, Maria Stuarda
220-227. Giovanni Boccaccio, Decameròn, 2 voll.
228-229. Guy de Maupassant, La casa Tellier (Tutte le novelle, I)
230. Joseph Conrad, Tifone
231-234. Giuseppe Verdi, Autobiografia dalle lettere
235-236. Rudyard Kipling, Il secondo libro della giungla
237-238. Hermann Sudermann, La donna in grigio
239. Molière, L'avaro
240-242. Oscar Wilde, Il ritratto di Dorian Gray
243-247, Marivaux, La vita di Marianna, 2 voll.
248-249. Guglielmo Shakespeare, Amleto
250-253. Walter Scott, La sposa di Lammermoor
254. Alphonse Daudet, Tartarino di Tarascona
255-257. Alessandro Manzoni, Tutte le tragedie
258. Jeremias Gotthelf, Il ragno nero
259-260. Romain Rolland, Vita di Tolstoi
261-266. Charlotte Brontë, Jane Eyre, 2 voll.
267. Voltaire, Zadig ovvero Il destino, storia orientale
268-269. Mark Twain, Il ranocchio saltatore e altri racconti
270-278. Alessandro Dumas, Vent'anni dopo, 3 voll.
279-281. Sofocle, Il mito di Edipo (Edipo re - Edipo a Colono - Antigone)
282-283. François-Xavier de Maistre, Il lebbroso della città d'Aosta - I prigionieri del Caucaso - La fanciulla siberiana
284-285. Maurice Maeterlinck, La vita delle api
286-290. Joseph Conrad, Lord Jim, 2 voll.
291-292. Guglielmo Shakespeare, Re Lear
293. Honoré de Balzac, Onorina
294-296. Gustavo Adolfo Bécquer, La croce del diavolo
297-302. Publio Cornelio Tacito, Annali, 2 voll.
303-304. Francesco Guicciardini, RIcordi
305-307. Theodor Storm, La città sul mare
308-309. Alfred de Vigny, Servitù e grandezza della vita militare
310-312. Carlo Dickens, Tempi difficili
313-314. Jules Renard, Pel di carota
315-316. Molière, La scuola delle mogli - La critica alla scuola delle mogli
317. Marco Tullio Cicerone, Due accuse di omicidio (I processi di Celio e di Milone)
318-320. Antòn Cechov, Teste in fermento (Tutte le novelle, I)
321-326. Victor Hugo, Notre-Dame di Parigi, 2 voll.
327-329. Giacomo Leopardi, Operette morali
330-331. Marcel Roland, Canti d'uccelli e musiche d'insetti
332-333. Arrigo Heine, Italia (Impressioni di viaggio)
334-335. Pierre Loti, Pescatore d'Islanda
336-338. William De la Rive, Vita di Cavour
339-342. Volfango Goethe, Il Secondo Faust
343-344. Giuseppe Parini, Odi
345-347. Jerome K. Jerome, Loro e io
348-350. Edmondo e Giulio de Goncourt, Le due vite di Geremia Lacerteux
351. Guglielmo Shakespeare, Macbeth
352. Carlo Goldoni, La serva amorosa
353-355. George Meredith, I tragici commedianti
356-362. Fiodor Dostoievski, Delitto e castigo, 2 voll.
363-366. Publio Terenzio Afro, Tutte le commedie (La donna d'Andria - L'eununco - Il tormentatore di se stesso - Formione - La suocera - I fratelli)
367-368. P.-A. Caron de Beaumarchais, Il barbiere di Siviglia
369-370. Esopo, Favole
371-372. Stephen Crane, Il segno rosso del coraggio
373-374. Guy de Maupassant, La signorina Fifì (Tutte le novelle, II)
375-377. Eschilo, Le Supplici - I Persiani - I Sette contro Tebe - Prometeo legato
378-379. Joseph Bédier, Il romanzo di Tristano e Isotta
380-382. Antòn Cechov, Il fiammifero svedese (Tutte le novelle, II)
383-386. Jonathan Swift, Viaggi di Gulliver in vari paesi lontani del mondo
387-389. Leonardo da Vinci, Scritti letterari
390-391. Madame de La Fayette, La principessa di Clèves
392-393. Jens Peter Jacobsen, La signora Fönss e altre novelle
394-398. Leone Tolstoi, Resurrezione
399-400. Mark Twain, Il furto dell'elefante bianco e altri racconti
401. Dante Alighieri, Vita nuova
402-404. Herman Melville, Le isole incantate (Racconti della veranda)
405. Jacques Cazotte, Il diavolo innamorato
406-410. Emilio Zola, La disfatta
411-413. Ugo Foscolo, Tutte le poesie
414. Carlo Dickens, Le campane
415-416. Heinrich von Kleist, Il brigante galantuomo - La marchesa di O... - Il terremoto in Cile
417-418. Octave Feuillet, Il romanzo di un giovane povero
419-422. José Maria de Eça de Queiroz, Il cugino Basilio
423-425. Angelo Poliziano, Tutte le poesie italiane
426. Marco Tullio Cicerone, Le quattro arringhe contro Catilina
427-429. Alfred de Musset, Le due amanti e altre novelle
430-431. Théophile Gautier, Vita di Balzac
432-434. Rudyard Kipling, Kim
435-436. Dante Alighieri, Rime
437-438. Volfango Goethe, I dolori del giovane Werther
439-441. Montesquieu, Lettere persiane
442-444. Antòn Cechov, Uno scherzetto (Tutte le novelle, III)
445-446. Anthony Trollope, Gli scrupoli di Mister Harding
447. Guglielmo Shakespeare, La vita e la morte di Re Giovanni (Storie inglesi, I)
448-451. Henry Murger, Scene della vita di Bohème
452. Carlo Goldoni, Un curioso accidente - L'avaro
453-454. Leone Tolstoi, I cosacchi
455-458. F.-R. de Chateaubriand, I martiri
459-465. Omero, Iliade, 2 voll.
466. Molière, Il misantropo - Sganarello
467-468. Rosvita, Tutto il teatro (Gallicano - Dulcizio - Callimaco - Abramo - Pafnuzio - Sapienza)
469-470. Mary Shelley, Frankenstein ovvero il Prometeo moderno
471. Publio Cornelio Tacito, La vita di Agricola - La Germania
472-473. Nicola Gogol, L'ispettore generale
474. Voltaire, Candido ovvero L'ottimismo
475-478. Jack London, Martin Eden
479-482. Giovanni Ruffini, Lorenzo Benoni ovvero Pagine della vita di un italiano
483-486. Dante Alighieri, Convivio
487-488. Paolo Ferrari, Goldoni e le sue sedici commedie nuove - La medicina di una ragazza malata
489-490. Marcel Roland, Vita e morte degl'insetti
491-494. Victor Hugo, Novantatré
495. Robert Louis Stevenson, Lo strano caso del Dottor Jekyll e del Signor Hyde
496-499. Jane Austen, Orgoglio e pregiudizio
500. Jean Racine, Fedra
501-506. Walter Scott, Ivanhoe, 2 voll.
507-510. Blaise Pascal, Pensieri
511-512. Oscar Wilde, L'importanza di essere onesto
513-515. Emilio Zola, Il sogno
516-518. Antòn Cechov, Il giudice istruttore (Tutte le novelle, IV)
519-521. Platone, I dialoghi dell'amore (Carmide - Liside - Convito - Fedro)
522-523. Leone Tolstoi, I racconti di Sebastopoli
524-527. Thomas Hardy, Vita e morte del sindaco di Casterbridge
528. Gilles Bellemère, Le quindici gioie del matrimonio
529-530. Jerome K. Jerome, I pensieri oziosi di un ozioso: libro per un'oziosa vacanza
531-532. Petronio Arbitro, Satiricon
533-534. Anatole France, L'olmo del viale (Storia contemporanea, I)
535-536. Robert Louis Stevenson, Il fanciullo rapito
537-542. Stendhal, La Certosa di Parma, 2 voll.
543-546. Sofocle, Aiace - Elettra - Le Trachinie - Filottete - I segugi
547-548. Anatole France, Il manichino di vimini (Storia contemporanea, II)
549-551. Benjamin Constant, Adolfo - Il quaderno rosso - Cecilia - Amelia e Germana - Lettera intorno a Giulia
552-554. Joseph Conrad, L'agente segreto: semplice storia
555-556. Gaio Crispo Sallustio, La guerra giugurtina
557-558. P.-A. Caron de Beaumarchais, La folle giornata, ovvero Le nozze di Figaro
559-562. John Galsworthy, Il signor Forsyte, possidente
563-564. Anatole France, L'anello d'ametista (Storia contemporanea, III)
565-566. Heinrich Mann, L'angelo azzurro
567-570. Tito Maccio Plauto, Tutte le commedie (I): Anfitrione - La Commedia degli asini - La pentola del tesoro - Le bacchidi - I prigionieri - Casina
571-572. Anatole France, Bergeret a Parigi (Storia contemporanea, IV)
573-574. Antòn Cechov, La steppa (Tutte le novelle, V)
575-576. Guy de Maupassant, Racconti della beccaccia (Tutte le novelle, III)
577-578. Gottfried Keller, Romeo e Giulietta al villaggio - Le lettere d'amore perdute - Orsola
579-581. Marco Aurelio Antonino, Colloqui con se stesso: ricordi e pensieri
582-586. Carlo Dickens, Le avventure di Oliviero Twist
587. Jack London, Il richiamo della foresta
588-590. Thomas Mann, Sua altezza reale
591. Guglielmo Shakespeare, La tragedia di re Riccardo II (Storie inglesi, II)
592-594. Theodor Storm, Mio cugino Cristiano
595. José Maria de Eça de Queiroz, Il mandarino
596-600. Harriet Beecher Stowe, La capanna dello zio Tom, ovvero La vita dei negri negli stati schiavisti d'America
601-602. André Gide, La porta stretta
603-605. Tito Lucrezio Caro, La natura
606-609. Tommaso Grossi, Marco Visconti: storia del trecento cavata dalle cronache di quel tempo e raccontata da
610-611. George Sand, La piccola Fadette
612-614. Ivan Turgheniev, Padri e figli
615-618. P.-A.-F. Choderlos De Laclos, I legami pericolosi, ovvero Lettere raccolte in una società e pubblicate per l'istruzione di alcune altre
619-620. Marcel Roland, Amore, armonia, bellezza: aspetti del mondo animale
621. Carlo Goldoni, Gl'Innamorati
622-623. Antòn Cechov, Una scommessa (Tutte le novelle, VI)
624-626. Joris-Karl Huysmans, A ritroso - Zaino in spalla
627. Carlo Dickens, Il grillo del focolare, racconto casalingo di fate
628-629. Anatole France, Il delitto dell'accademico Silvestro Bonnard
630. Eugenio Scribe, Battaglia di dame, ovvero Un duello amoroso
631-638. Demetrio Mereskovski, La rinascita degli dèi, ovvero Leonardo Da Vinci, 2 voll.
639-640. Plutarco, Biografie parallele: Alessandro e Cesare
641-642. Federico Schiller, Don Carlos
643-644. Joaquim Maria Machado de Assis, Memorie dall'aldilà
645. Fiodor Dostoievski, Il fanciullo presso Gesù per l'albero di Natale - Il contadino Marei - La mite - Il sogno di un uomo ridicolo
646-650. Honoré de Balzac, La cugina Betta
651-654. Silvio Pellico, Le mie prigioni con le addizioni di Piero Maroncelli
655-656. Corrado Mayer, La tentazione del marchese di Pescara
657-659. Tito Maccio Plauto, Tutte le commedie (II): La cassetta - Gorgoglione - Edipico - I menecmi - Il mercante
660-662. Enrico Sienkiewicz, Il guardiano del faro e altre novelle
663. Achille Torelli, I mariti
664-665. Jean de La Fontaine, Gli amori di Psiche e Cupido
666. Katherine Mansfield, Una pensione tedesca
667-674. W. M. Thackeray, La fiera della vanità: romanzo senza protagonista, 2 voll.
675-677. Alessandro Manzoni, Tragedie: Il conte di Carmagnola - Adelchi
678-683. Volfango Goethe, Le esperienze di Guglielmo Meister, 2 voll.
684-685. Fiodor Dostoievski, Storia di una donna
686. Thomas Mann, Tonio Kröger
687-688. Gaspara Stampa, Rime
689-690. Alfred de Musset, Con l'amore non si scherza e altre commedie
691-693. Antòn Cechov, Una storia noiosa (Tutte le novelle, VII)
694-698. Joseph Conrad, Nostromo: racconto della costa
699-700. Vincenzo Viviani, Vita di Galileo e Ferdinando Flora, Il processo di Galileo
701-702. Molière, Il borghese gentiluomo
703-704. François-Xavier de Maistre, Viaggio intorno alla mia camera
705-710. D. H. Lawrence, Figli e amanti, 2 voll.
711-714. Euripide, Alcesti - Medea - Ippolito - Il ciclope
715-716. Guy de Maupassant, Chiar di luna (Tutte le novelle, IV)
717-719. G. K. Chesterton, Il candore di Padre Brown
720-722. Honoré de Balzac, Il cugino Pons
723-725. Rudolph Toepffer, La biblioteca di mio zio e altre novelle ginevrine
726-729. Daniel De Foe, Fortune e sfortune della famosa Moll Flanders
730. Thomas Mann, Padrone e cane
731-734. Alphonse Daudet, Il nababbo: costumi parigini
735. Enrico Ibsen, Una casa di bambola
736-737. Publio Virgilio Marone, Le bucoliche - Le georgiche
738. Carlo Dickens, La lotta per la vita: storia d'amore
739-746. Fiodor Dostoievski, L'idiota, 2 voll.
747-749. Michelangelo Buonarroti, Rime
750-752. Guglielmo Shakespeare, La storia di re Enrico IV (Storie inglesi, III)
753. Fedro, Favole
754-758. Jane Austen, Emma
759. André Maurois, I silenzi del colonnello Bramble
760. Scipione Maffei, La Merope
761-770. Ippolito Nievo, Le confessioni di un italiano, 2 voll.
771-775. Benvenuto Cellini, Vita
776. Plutarco, Biografie parallele: Demostene e Cicerone
777-779. Antòn Cechov, Il duello (Tutte le novelle, VIII)
780-782. Sinclair Lewis, Il nostro signor Wrenn: romantiche avventure di un gentil uomo
783-784. Marco Tullio Cicerone, Due scandali politici (I processi di Murena e di Sestio)
785-788. Francesco Petrarca, Il Canzoniere
789. Alessandro Gribojedov, L'ingegno, che guaio!
790-791. Alphonse de Lamartine, Graziella
792-794. George Eliot, La bella storia di Silas Marner
795. Enrico Ibsen, Spettri
796-799. Gerard De Nerval, Le figlie del fuoco - Aurelia - La mano stregata
800. Paolo Pino, Dialogo di pittura
801-806. Wilkie Collins, La pietra della luna, 2 voll.
807-810. Jean Anthelme Brillat-Savarin, Fisiologia del gusto, ovvero Meditazioni di gastronomia trascendente
811-813. Paolo Ferrari, La satira e Parini - Nessuno va al campo
814-815. Rodolphe Töpffer, Le due Scheidegg e altre novelle ginevrine
816-818. Honoré de Balzac, Una tenebrosa vicenda
819-823. I poeti minori dell'Ottocento, a cura di Ettore Janni (vol. I: Classicisti e romantici)
824-826. Leonid Andrejev, I sette impiccati - Giuda Iscariota - e altri racconti
827. Alessandro Dumas, Kean, ovvero Genio e sregolatezza
828-830. André Gide, Le segrete del Vaticano
831-833. Tito Maccio Plauto, Tutte le commedie (III): Il soldato millantatore - La casa del fantasma - Il persiano - Il cartaginese
834-837. Heinrich Mann, La piccola città
838-839. Jack London, Racconti dei mari del Sud
840-842. Antòn Cechov, Il monaco nero (Tutte le novelle, IX)
843-844. Guglielmo Shakespeare, La cronaca di re Enrico V (Storie inglesi, IV)
845-848. Charles Augustin de Sainte-Beuve, Voluttà
849-850. Oliver Goldsmith, Il vicario di Wakefield
851-854. José Maria de Eça de Queiroz, La capitale
855-856. Albio Tibullo, Elegie
857-858. Giorgio Buchner, La morte di Danton - Woyzeck - e gli altri scritti
859-861. Enrico Sienkiewicz, Bartek il vincitore e altre novelle
862-866. Carlo Dickens, Grandi speranze
867-871. I poeti minori dell'Ottocento, a cura di Ettore Janni (vol. II: Poesia della patria ed eredità del Risorgimento)
872. Alessandro Ostrovski, La foresta
873-875. Colette, Claudina a scuola
876-878. Jack London, Zanna bianca
879-890. Lodovico Ariosto, Orlando furioso, 4 voll.
891-894. Vittorio Alfieri, Tutte le tragedie (I): Filippo - Polinice - Antigone - Virginia
895-899. Edward Bulwer-Lytton, Gli ultimi giorni di Pompei
900. Georges Rodenbach, Bruges la morta
901-902. Soeren Kierkegaard, Diario del seduttore
903-905. Apuleio, L'Asino d'oro: le trasformazioni
906-907. Carlo Baudelaire, Lo spleen di Parigi: poemetti in prosa
908. Carlo Dickens, Lo stregato e il patto col fantasma: fantasia di Natale
909-910. Guy de Maupassant, Le sorelle Rondoli (Tutte le novelle, V)
911-914. Joseph Conrad, Sotto gli occhi dell'Occidente
915-921. Gian Giacomo Rousseau, Le confessioni, 2 voll.
922. Lope de Vega Carpio, Il miglior giudice e il re
923-925. Sinclair Lewis, Le donne lavorano
926. Torquato Tasso, Aminta: favola boscareccia
927-930. Marco Polo, Il Milione
931-934. Guglielmo Shakespeare, Re Enrico VI con tutt'intera la contesa fra le due famiglie di Lancaster e York (Storie inglesi, V)
935. Frank Wedekind, Risveglio di primavera
936-938. Guy de Maupassant, Bel-Ami
939-943. Fiodor Dostoievski, Umiliati e offesi
944-947. Mark Twain, Un americano alla corte di re Artù
948. Eduard Mörike, Mozart in viaggio verso Praga
949-950. Camille Bellaigue, Mozart: vita e arte e Catalogo generale delle opere
951-955. Massimo D'Azeglio, I miei ricordi
956. Voltaire, La principessa di Babilonia
957-959. Arrigo Heine, Germania e Inghilterra (Impressioni di viaggio)
960-962. Honoré de Balzac, Piccole miserie della vita coniugale
963-967. Lorenzo da Ponte, Tre libretti per Mozart: Le nozze di Figaro - Don Giovanni - Così fan tutte
968-970. George Sand, Lei e lui - Paolina - Lavinia
971-972. Horace Walpole, Il castello d'Otranto
973-974. Fiodor Dostoievski, Povera gente
975-976. Tertulliano, Apologia del cristianesimo
977-980. Vittorio Alfieri, Tutte le tragedie (II): Ottavia - Timoleone - Merope - Agamennone - Oreste
981-983. Victor Hugo, L'ultimo giorno di un condannato e altri scritti sulla pena di morte (con due "schegge" di Giovanni Papini)
984-986. George Bernard Shaw, La professione di Cashel Byron: romanzo sportivo con l'aggiunta di una nota sul pugilato
987-990. San Francesco di Sales, Introduzione alla vita devota
991-993. Antòn Cechov, Lo studente (Tutte le novelle, X)
994. Tirso de Molina, L'ingannatore di Siviglia e il convitato di pietra
995-998. Virginia Woolf, La crociera
999. Pierre Corneille, Il Sid
1000. Francesco Petrarca, I Trionfi
1001-1005. Théophile Gautier, Il capitan Fracassa
1006-1007. Guglielmo Shakespeare, La tragedia di re Riccardo III (Storie inglesi, VI)
1008-1010. Juan Valera, Pepita Jiménez
1011-1014. Euripide, Le troiane - Ecuba - Andromaca - Elena
1015-1017. Alain-René Lesage, Il diavolo zoppo
1018-1020. Robert Louis Stevenson, L'isola del tesoro
1021-1022. George Bernard Shaw, La professione della signora Warren
1023-1024. Aristotele, La poetica
1025-1029. Alfred de Vigny, Il marchese di Cinq-Mars, ovvero Una congiura sotto Luigi XIII
1030-1032. Denis Diderot, La monaca
1033-1034. Edgar Allan Poe, Racconti dell'incubo
1035-1038. Vittorio Alfieri, Tutte le tragedie (III): Rosmunda - Maria Stuarda - La congiura de' Pazzi - Don Garzia - Agide
1039-1040. Guy de Maupassant, Yvette (Tutte le novelle, VI)
1041-1044. Johan August Strindberg, La sala rossa
1045-1046. Alphonse Daudet, Lettere dal mio mulino
1047-1049. Pietro Aretino, La Talanta
1050-1053. Thomas de Quincey, Confessioni di un mangiatore d'oppio (1856)
1054-1055. Eugenio Fromentin, Domenico
1056-1062. M. di Cervantes Saavedra, Novelle esemplari, 2 voll.
1063. Raffaello Sanzio, Tutti gli scritti
1064-1067. Tito Maccio Plauto, Tutte le commedie (IV): Pseudolo - La gomena - Stico - Le tre dracme - Truculento - La commedia del baule - Frammenti
1068-1070. Antòn Cechov, I contadini (Tutte le novelle, XI)
1071-1074. Michel de Montaigne, Giornale di viaggio in Italia
1075-1076. Enrico Ibsen, L'anitra selvatica
1077-1080. Massimo Gorki, La madre
1081-1082. George Bernard Shaw, Cesare e Cleopatra
1083. Voltaire, L'Ingenuo - Così santa
1084-1088. Vittorio Alfieri, Tutte le tragedie (IV): Saul - Sofonisba - Mirra - Bruto primo - Bruto secondo
1089-1092. Benito Pérez Galdós, Misericordia
1093-1094. G. K. Chesterton, La saggezza di Padre Brown
1095-1098. Tommaso Gallarati Scotti, Vita di Dante
1099-1100. José Zorrilla, Don Giovanni Tenorio
1101-1103. Antòn Cechov, Anima cara e Indice generale (Tutte le novelle, XII e ultimo)
1104-1106. Alain-Fournier, Il gran Meaulnes
1107-1110. Vittorio Alfieri, Tutte le tragedie (V): Antonio e Cleopatra - Alceste prima - Alceste seconda - Abele
1111-1114. Theodor Storm, Renata
1115. Guglielmo Shakespeare, La bisbetica domata
1116-1118. Honoré de Balzac, Lo zigrino
1119-1122. Vangelo secondo Matteo, tradotto e commentato da Benedetto Prete
1123. Gaio Crispo Sallustio, La congiura di Catilina
1124-1129. Sinclair Lewis, La via principale, 2 voll.
1130. Denis Fonvizin, Il minorenne
1131-1134. Euripide, Ifigenia in Aulide - Elettra - Oreste - Ifigenia fra i Tauri
1135. Molière, L'impostore, ovvero Il tartufo
1136. Pedro de Alarcon, Capitan Veleno
1137-1142. Emilio Zola, Germinale, 2 voll.
1143-1144. Enrico Ibsen, Rosmersholm
1145-1146. G. K. Chesterton, L'uomo che fu giovedì: storia di un incubo
1147-1154. Gustavo Sacerdote, Vita di Garibaldi, 2 voll.
1155-1156. Denis Diderot, Il nipote di Rameau - Compianto sulla mia vecchia veste da camera
1157-1158. Fiodor Dostoievski, Le notti bianche - Cuor debole - Piccolo eroe
1159-1160. Richard Brinsley Sheridan, La scuola della maldicenza
1161-1173. M. di Cervantes Saavedra, Don Chisciotte, 4 voll.
1174. George Bernard Shaw, Candida
1175-1176. Il novellino (le ciento novelle antike)
1177-1178. Edgar Allan Poe, Racconti dell'impossibile
1179. Marco Minucio Felice, Ottavio: contraddittorio fra un pagano e un cristiano
1180. Alessandro Ostrovski, L'uragano
1181-1190. Carlo Dickens, David Copperfield, 2 voll.
1191-1193. Sesto Properzio, Elegie
1194-1995. Guglielmo Shakespeare, La famosa storia della vita di Re Enrico VIII (Storie inglesi, VII)
1196-1200. Gustavo Flaubert, L'educazione sentimentale: storia di un giovane
1201-1202. Edgar Allan Poe, Storia di Gordon Pym
1203-1204. Quinto Orazio Flacco, Satire
1205-1206. Gian Giacomo Rousseau, Le fantasticherie del passeggiatore solitario
1207-1211. Nicola Gogol, Le avventure di Cicikov, ovvero Le anime morte
1212-1214. Giulio Verne, Il giro del mondo in ottanta giorni
1215-1217. Vangelo secondo Marco, tradotto e commentato da Benedetto Prete
1218-1219. Federico Schiller, Guglielmo Tell
1220-1221. Oscar Wilde, Il ventaglio di Lady Windermere
1222-1226. Theodore Dreiser, Nostra sorella Carrie
1227. Lattanzio, Così morirono i persecutori
1228. Pedro Calderón de la Barca, La vita è sogno
1229-1238. Carlo Dickens, Il circolo Pickwick, 2 voll.
1239-1241. Ludovico Antonio Muratori, Dei difetti della giurisprudenza
1242-1244. Alfred de Musset, La confessione di un figlio del secolo
1245. Carlo Goldoni, La bottega del caffè
1246-1250. José María de Pereda, Il richiamo della montagna
1251-1253. L'imitazione di Cristo
1254-1256. Honoré de Balzac, Il medico di campagna
1257-1259. Massimo D'Azeglio, Ettore Fieramosca, o La disfida di Barletta
1260-1262. Henry Fielding, Gionata Wild il Grande
1263-1267. Lucio Anneo Seneca, Dialoghi, 2 voll.
1268. Giacomo Leopardi, Pensieri
1269-1272. Théophile Gautier, La signora di Maupin
1273-1274. André Gide, L'immoralista
1275-1276. Publio Ovidio Nasone, L'arte d'amare
1277-1279. Arnold Bennett, Anna delle cinque città
1280. Guglielmo Shakespeare, La tempesta
1281-1282. Alphonse Daudet, Saffo
1283-1291. Erodoto, Storie, 2 voll. (L'impero persiano - Le guerre persiane)
1292-1294. Lorenzo de' Medici, Scritti giocosi (Tutte le opere, I)
1295. Edmond About, Il naso d'un notaio
1296-1298. Herbert George Wells, I primi uomini nella luna
1299-1300. Marco Tullio Cicerone, I doveri
1301-1305. Sant'Agostino, Confessioni
1306. Leone Tolstoi, Il cadavere vivente
1307-1308. Gabriel Miró, Il libro del signor Sigüenza
1309-1310. Charles-Louis Philippe, Bubu di Montparnasse
1311-1314. Lorenzo de' Medici, Scritti d'amore (Tutte le opere, II)
1315-1316. W. Somerset Maugham, Liza di Lambeth
1317-1320. Theodor Storm, Il silenzio
1321-1322. Colette, Claudina a Parigi
1323-1324. Marco Tullio Cicerone, La vecchiezza - L'amicizia
1325-1329. I poeti minori dell'Ottocento, a cura di Ettore Janni (vol. III: Reazioni romantiche e antiromantiche)
1330-1332. Armando Palacio Valdés, Marta e Maria
1333-1334. Colette, Claudina sposata
1335-1340. Laurence Sterne, Vita e opinioni di Tristram Shandy, 2 voll.
1341. Esiodo, Le opere e i giorni - Lo scudo di Eracle
1342-1344. Alessandro Dumas figlio, Processo Clemenceau: memoriale dell'imputato
1345-1346. Colette, Claudina se ne va
1347-1351. I poeti minori dell'Ottocento, a cura di Ettore Janni (vol. IV: Da un secolo all'altro)
1352-1354. E. M. Forster, Camera con vista
1355. Henry Becque, La parigina
1356-1358. Joaquim Maria Machado de Assis, Don Casmurro
1359-1360. Lorenzo de' Medici, Scritti spirituali (Tutte le opere, III)
1361-1364. Fernando de Rojas, La Celestina
1365-1367. Jens Peter Jacobsen, Niels Lyhne
1368-1370. Ferenc Herczeg, I pagani
1371-1373. Lucio Anneo Seneca, Tutte le tragedie (I): Ercole furioso - Le fenicie - Le troiane - Medea - Fedra
1374-1375. Pierre Louÿs, La donna e il fantoccio
1376. Voltaire, L'uomo dai quaranta scudi
1377-1382. Edward Bulwer-Lytton, Una famiglia originale, 2 voll.
1383-1385. Laurence Sterne, Viaggio sentimentale, seguito dalla Notizia intorno a Didimo Chierico di Ugo Foscolo
1386-1387. Quinto Orazio Flacco, Epistole
1388. Eugenio Scribe, Il bicchier d'acqua, ovvero Gli effetti e le cause
1389-1394. Lew Wallace, Ben Hur
1395-1398. Euripide, Le fenicie - Le supplici - Eracle - Gli eraclidi
1399-1400. Thomas Mann, Tristano - La morte a Venezia
1401-1402. Francesco Domenico Guerrazzi, Il buco nel muro
1403-1406. Denis Diderot, Giacomo il fatalista e il suo padrone
1407. Carlo Goldoni, La vedova scaltra
1408-1410. Claude Tillier, Zio Beniamino
1411-1413. Mór Jókai, I due Trenk
1414-1418. Stendhal, Cronache italiane e altri racconti d'Italia
1419-1420. Niccolò Machiavelli, La Mandragola - Clizia
1421. Jules Renard, Storie naturali
1422-1428. Carlo Dickens, La bottega dell'antiquario, 2 voll.
1429-1430. Giulio Verne, Dalla terra alla luna
1431-1432. Giulio Verne, Intorno alla luna
1433-1434. Enrico Ibsen, La donna del mare
1435-1436. Herbert George Wells, La macchina del tempo
1437-1442. Galileo Galilei, Dialogo sopra i due massimi sistemi del mondo, 2 voll.
1443-1445. Euripide, Le Baccanti - Jone - Reso
1446-1447. Cecco Angiolieri, Rime
1448-1450. Georges Ohnet, Il padrone delle ferriere
1451-1454. George Moore, Esther Waters
1455-1458. Gaston Boissier, Cicerone e i suoi amici: studio sulla società romana del tempo di Cesare
1459-1462. Washington Irving, Il libro degli schizzi
1463. Benedetto Marcello, Il teatro alla moda
1464-1466. Edmondo e Giulio de Goncourt, Renata Mauperin, giovane borghese
1467-1469. Lucio Anneo Seneca, Tutte le tragedie (II): Edipo - Agamennone - Tieste - Ercole sul monte Eta - Ottavia
1470-1474. Francisco de Quevedo, I sogni
1475-1476. Guy de Maupassant, Miss Harriet (Tutte le novelle, VII)
1477-1478. Henry James, Il giro di vite
1479-1483. Giovanni Visconti Venosta, Ricordi di gioventù (Cose vedute o sapute: 1847-1860)
1484-1486. Daniel De Foe, Vita, avventure e piraterie del capitano Singleton
1487. Honoré de Balzac, Il colonnello Chabert - Un episodio ai tempi del Terrore
1488-1490. Azorín, Vita di uno strano signore
1491. Aulo Persio Flacco, Il libro delle satire
1492-1493. Fiodor Dostoievski, Il giocatore
1494-1500. José Maria de Eça de Queiroz, I Maia (Episodi della vita romantica), 2 voll.
1501-1502. Lorenzo Montano, Viaggio attraverso la gioventù, secondo un itinerario recente
1503-1504. Francesco Berni, Rime facezie
1505-1508. Carlo Dickens, Le due città
1509. Jacinto Benavente, Il pasto delle belve
1510-1514. Emilio Zola, Al paradiso delle signore
1515. Guglielmo Shakespeare, Le allegre comari di Windsor
1516-1517. Esiodo, Teogonia
1518-1524. Victor Hugo, L'uomo che ride, 2 voll.
1525-1526. Ferenc Molnár, Liliom
1527-1530. Lorenzo Da Ponte, Memorie
1531. Joseph von Eichendorff, Vita di un perdigiorno
1532-1533. Edmondo de Goncourt, I fratelli Zemgannò
1534-1536. Joseph Conrad, Il negro del «Narciso»
1537-1538. Ramón del Valle-Inclán, I romanzi della guerra carlista: I Crociati della Causa
1539-1543. Giuseppe Bandi, I Mille
1544-1546. Giulio Verne, Viaggio al centro della Terra
1547-1548. Jerome K. Jerome, Tommy e compagni
1549-1550. Ramón del Valle-Inclán, I romanzi della guerra carlista: Il bagliore del falò
1551-1553. Decimo Giunio Giovenale, Satire
1554-1558. Thomas Hardy, Giuda l'oscuro
1559-1560. François Mauriac, Adolescenza
1561-1562. Ramón del Valle-Inclán, I romanzi della guerra carlista: Falchi d'altri tempi
1563-1566. Vittorio Alfieri, Vita
1567-1570. Alessandro Puskin, Eugenio Onieghin
1571. Honoré de Balzac, Il curato di Tours
1572-1574. Kálmán Mikszáth, L'ombrello di San Pietro
1575-1580. Publio Virgilio Marone, Eneide, 2 voll.
1581. Gustavo Flaubert, Novembre
1582-1584. Antòn Cechov, Atti unici
1585-1586. Herbert George Wells, L'uomo invisibile
1587-1589. Lazzarino del Tormes
1590-1591. Katherine Mansfield, Beatitudine
1592-1595. Antòn Cechov, Ivànov - Il Lièscii
1596-1598. Ferenc Molnár, I ragazzi di via Pàl
1599-1600. Jean Giraudoux, Simone il patetico
1601-1603. Pío Baroja, La via della perfezione
1604-1606. Honoré de Balzac, Grandezza e decadenza di Cesare Birotteau
1607-1609. Antòn Cechov, Il gabbiano - Lo zio Vania
1610. Kálmán Mikszáth, Il fantasma di Lubló
1611. Honoré de Balzac, Il ballo di Sceaux
1612-1614. Antòn Cechov, Le tre sorelle - Il giardino dei ciliegi
1615-1616. Arthur Schnitzler, La signora Berta Garlan
1617-1629. Giuseppe Rovani, Cento anni, 4 voll.
1630. André Gide, La sinfonia pastorale
1631-1634. Antòn Cechov, Platonov
1635-1636. Sabatino Lopez, La signora Rosa - Sole d'ottobre
1637-1639. Vicente Blasco Ibáñez, Fango e canneti
1640-1641. Ferenc Herczeg, La porta delle vita
1642. Denis Diderot, Paradosso sull'attore
1643-1646. Heinrich Mann, Il paese di cuccagna
1647. Guglielmo Shakespeare, La commedia degli errori
1648-1653. Carlo Goldoni, Memorie, 2 voll.
1654-1656. Leone Tolstoi, Polikuska - La morte di Ivàn Iliìc' - Padrone e servitore
1657-1658. Ferenc Herczeg, Luna calante
1659-1660. Cornelio Nepote, Vite dei massimi condottieri
1661-1662. Carlo Bini, Manoscritto di un prigioniero - Il Forte della Stella
1663-1666. Ivàn Gonciaròv, Storia comune
1667-1670. Jacob Wassermann, Caspar Hauser o L'ignavia del cuore
1671. Guglielmo Shakespeare, La dodicesima notte
1672-1674. Stendhal, Armance, ovvero Alcune scene d'un salotto parigino del 1827
1675-1678. Miguel de Unamuno, Vita di Don Chisciotte e di Sancio
1679-1682. Jane Austen, Senno e sensibilità
1683-1688. Plinio il Giovane, Lettere ai familiari
1689-1690. Pietro Verri, Osservazioni sulla tortura
1691-1692. Guy de Maupassant, Toine (Tutte le novelle, VIII)
1693-1694. Pelham Grenville Wodehouse, Amore fra i polli
1695-1696. Alessandro Manzoni, Storia della colonna infame
1697-1700. Joris-Karl Huysmans, Per strada
1701-1703. James Joyce, Dublinesi
1704-1706. Vittorio Bersezio, Le miserie - Le prosperità del signor Travetti
1707-1708. Henri Bergson, Il riso (Saggio sul significato del comico)
1709-1710. Giovanni Rajberti, Sul gatto: cenni fisiologici e morali - Altri scritti sugli animali
1711-1715. Theodor Storm, Il cavaliere dal cavallo bianco
1716-1718. Robert Louis Stevenson, Catriona
1719-1721. Imre Madách, L'umana tragedia
1722-1723. Benjamin Constant, Dello spirito di conquista e dell'usurpazione
1724-1725. Nicola Gogol, Taràss Bulba
1726-1730. Nathaniel Hawthorne, Il fauno di marmo, ovvero Il romanzo dei Monte Beni
1731-1732. Leone Tolstoi, La potenza delle tenebre
1733-1735. Guy de Maupassant, Monte Oriol
1736-1738. Emilia Pardo Bazán, Signorotti di Galizia
1739-1742. W. Somerset Maugham, La signora Craddock
1743-1748. Vangelo secondo Luca, tradotto e commentato da Benedetto Prete, 2 voll. (Vangelo dell'infanzia - Vangelo della vita pubblica)
1749. Guglielmo Shakespeare, Misura per misura
1750-1752. Boleslaw Prus, L'avamposto
1753-1754. Honoré de Balzac, Una figlia d'Eva
1755-1759. Omero, Odissea
1760. Arthur Rimbaud, Le illuminazioni - Una stagione all'inferno
1761-1764. Vita e imprese di Stefanello González, uomo di buon umore
1765-1766. Charles-Ferdinand Ramuz, Gianluca perseguitato
1767-1769. Honoré de Balzac, Il giglio nella valle
1770-1772. Jane Austen, Persuasione
1773-1774, Vittoriano Sardou e Emilio Moreau, Madame Sans-Gêne
1775-1786. Polibio, Storie, 3 voll.
1787-1788. Anatole France, Sulla pietra bianca
1789-1790. Sabatino Lopez, Il terzo marito - Mario e Maria
1791-1794. Santa Teresa d'Avila, Vita
1795-1797. Guy de Maupassant, Una vita
1798-1800. Clemens Maria Brentano, Le fiabe del Reno
1801-1802. Alessandro Dumas figlio, Demi-monde
1803-1805. Saverio Bettinelli, Lettere virgiliane - Lettere inglesi - Mia vita letteraria
1806-1807. Hermann Hesse, Peter Camenzind
1808-1809. Molière, Il malato immaginario
1810-1814. José Maria de Eça de Queiroz, La colpa di Don Amaro
1815-1816. Gian Giacomo Rousseau, Il contratto sociale
1817-1822. Charlotte Brontë, Collegio femminile, 2 voll.
1823-1824. Kálmán Mikszáth, Il fabbro che non ci sente
1825-1826. John Ford, Peccato che fosse una sgualdrina
1827-1828. Rudolf Erich Raspe, Strani viaggi, campagne e avventure del Barone di Munchausen
1829-1830. Jonas Lie, Il veggente
1831-1833. Antòn Cechov, Dramma di caccia
1834-1843. Lodovico Ariosto, Commedie, 2 voll.
1844. Alonso J. de Salas Barbadillo, La figlia di Celestina
1845. Denis Diderot, I due anici di Bourbonne
1846-1855. Carlo Dickens, Nicola Nickleby, 2 voll.
1856-1859. Theodor Storm, Di là dal mare
1860-1861. Guy de Maupassant, Racconti del giorno e della notte (Tutte le novelle, IX)
1862. Paolo Giacometti, La morte civile
1863-1864. Luciano, Dialoghi degli dèi - Dialoghi marini - Dialoghi dei morti
1865-1866. Guglielmo Shakespeare, Il racconto d'inverno
1867-1870. Denis Diderot, I gingilli indiscreti
1871-1872. Fiodor Dostoievski, Il sosia (Poema pietroburghese)
1873-1874. Vittoriano Sardou, Tosca
1875-1876. Giovanni Rajberti, Il viaggio di un ignorante, ossia Ricetta per gli ipocondriaci
1877-1880. Nikolaj Lieskov, I preti di Stàrgorod (Cronaca)
1881. Mór Jókai, Rosa gialla
1882-1886. Victor Hugo, Cromwell
1887-1889. Giovanni Boccaccio, Elegia di madonna Fiammetta
1890-1891. Valery Larbaud, Fermina Márquez
1892-1894. Gilbert Keith Chesterton, L'osteria volante
1895-1898. Victor Hugo, Marion de Lorme - Ernani - Il re si diverte
1899-1900. Guglielmo Shakespeare, Antonio e Cleopatra
1901. Niccolò Machiavelli, Vita di Castruccio Castracani e altri scritti storici minori
1902-1905. Volfango Goethe, Le affinità elettive
1906-1907. Giuseppe Rovani, La Libia d'oro (scene storico-politiche)
1908-1910. Victor Hugo, Lucrezia Borgia - Maria Tudor - Angelo tiranno di Padova
1911. Lao-Tse, Il libro della norma e della sua azione
1912-1914. Giulio Barbey d'Aurevilly, Le diaboliche
1915-1918. Felice Orsini, Memorie politiche
1919-1922- Victor Hugo, Ruy Blas - I Burgravi - Torquemada
1923-1927. Plinio il Giovane, Carteggio con Traiano e Panegirico di Traiano, seguiti da un saggio sulle persecuzioni dei cristiani
1928-1930. Emilio Praga, Memorie del presbiterio, scene di provincia
1931-1932. Anatole France, Taide
1933-1938. Tito Livio, Storia di Roma dalla sua fondazione, 2 voll. (Libri I-III e Libri IV-V)
1939-1940. Guglielmo Shakespeare, Molto strèpito per nulla
1941-1942. Stefan Zweig, Quattro storie della prima esperienza
1943-1944. Marivaux, Il gioco dell'amore e del caso - Le false confidenze - La prova
1945-1948. Michail Saltikov Scedrin, I signori Golovliòv
1949-1950. Edith Wharton, L'incidente (Ethan Frome)
1951-1952. Ibn Zabara, Il libro delle delizie
1953-1956. Emilio De Marchi, Demetrio Pianelli
1957-1958. Franz Liszt, Chopin, vita e arte - Catalogo generale delle opere
1959-1969. Carlo Dickens, Vita e avventure di Martin Chuzzlewit, 3 voll.
1970. Voltaire, Storia di Jenni - Il mondo come va
1971-1972. Riccardo Wagner, L'opera d'arte dell'avvenire
1973-1979. Giambattista Vico, La scienza nuova, secondo l'edizione del 1744, 2 voll.
1980-1981. Guy de Maupassant, Il nostro cuore
1982. Eugenio Labiche - Edoardo Martin, Il viaggio del signor Perrichon
1983-1984. Erasmo da Rotterdam, Elogio della pazzia
1985-1989. Étienne Pivert de Senancour, Oberman
1990. André Gide, Isabella: racconto
1991-1992. Alain-René Lesage, Turcaret - Crispino rivale del suo padrone - La tontina
1993-1999. Fiodor Dostoievski, L'adolescente, 2 voll.
2000. Tommaso Campanella, La città del sole
2001-2002. Lope de Vega Carpio, La dama sciocca
2003. Guglielmo Shakespeare, I due gentiluomini di Verona
2004-2005. Stendhal, Ricordi d'egotismo
2006-2012. Henry James, Ritratto di signora, 2 voll.
2013-2030. Victor Hugo, I miserabili, 4 voll.
2031. Lope de Vega Carpio, Le famose asturiane
2032-2038. Alessandro Dumas, Il corricolo: impressioni di viaggio, 2 voll.
2039-2040. Stefan Zweig, Voci d'amore
2041-2043. Niccolò Tommaseo, Fede e bellezza
2044. Voltaire, Il toro bianco - Le orecchie del conte di Chesterfield e il cappellano Goudman - Micromégas: storia filosofica
2045-2048. William Henry Hudson, La terra di porpora: avventure di un inglese in Uruguay
2049-2050. Oliver Goldsmith, Ella si umilia per vincere, ovvero Gli equivoci di una notte
2051-2052. Savinien Cyrano de Bergerac, Il pedante gabbato
2053-2057. Emilio Zola, L'assommoir
2058-2060. Ivan Turgheniev, Fumo
2061-2063. Senofonte, Anabasi
2064-2065. Vittoriano Sardou, Fedora
2066-2068. Giulio Verne, Le tribolazioni di un cinese in Cina
2069-2070. Hermann Hesse, Sotto la ruota
2071. Guglielmo Shakespeare, Giulio Cesare
2072. Stephen Crane, Maggie, ragazza di strada
2073-2083. Henry Fielding, Storia di Tom Jones trovatello, 3 voll.
2084. Christopher Marlowe, La tragica storia del dottor Faust
2085-2088. Fernán Caballero, La gabbiana
2089-2090. Herbert George Wells, L'isola del dottor Moreau
2091-2098. Gian Giacomo Rousseau, Giulia, o la nuova Eloisa: lettere di due amanti, di una cittadina ai piedi delle Alpi, 2 voll.
2099-2100. Ivan Cankar, Biografia di un idealista
2101-2104. Mark Twain, Le avventure di Huckleberry Finn
2105-2107. Prosper Mérimée, Le anime del Purgatorio e gli altri racconti
2108-2113. Luigi Settembrini, Ricordanze della mia vita
2114-2115. John Dryden, Tutto per amore
2116. Honoré de Balzac, Gobseck
2117-2120. Giosuè Carducci, Tutte le poesie (I): Juvenilia - Levia gravia - A Satana
2121-2124. Aristofane, Le commedie (I): Gli Acarnesi - I cavalieri - Le nubi
2125-2130. Henry James, Le ali della colomba
2131-2134. Aristofane, Le commedie (II): I Calabroni - La pace - Gli uccelli
2135-2136. Ascanio Condivi, Vita di Michelagnolo Buonarroti
2137-2140. Emilio De Marchi, Arabella
2141-2142. George Etherege, L'uomo alla moda, ovvero Sir Fopling Flutter
2143-2146. Henry David Thoreau, Walden, ovvero La vita nei boschi
2147-2150. Giosuè Carducci, Tutte le poesie (II): Giambi ed epodi - Intermezzo - Rime nuove
2151-2170. Leone Tolstoi, Guerra e pace, 4 voll.
2171-2172. Francisco de Hollanda, Dialoghi romani con Michelangelo
2173-2174. Christopher Marlowe, Edoardo II
2175-2176. Ivan Turgheniev, Rudin
2177-2180. Giosuè Carducci, Tutte le poesie (III): Odi barbare - Rime e ritmi - Canzone di Legnano
2181-2182. John Webster, La duchessa di Amalfi
2183. Voltaire, Il bianco e il nero e altri racconti
2184-2187. Edmondo De Amicis, Cuore
2188-2195. Emilio Gaboriau, Il signor Lecoq, 2 voll.
2196. Lope de Vega Carpio, Fuenteovejuna
2197-2200. Gasparo Gozzi, L'Osservatore veneto I: febbraio-luglio 1761
2201. Lope de Vega Carpio, Peribanez e il commendatore di Ocana
2202-2203. George Sand, La palude del diavolo
2204-2205. Herman Melville, Billy Budd, gabbiere di parrocchetto
2206-2210. Cesare Cantù, Margherita Pusterla
2211-2212. Camillo Porzio, La congiura dei Baroni del regno di Napoli contra il Re Ferdinando I
2213-2216. Gasparo Gozzi, L'Osservatore veneto II: agosto 1761-gennaio 1762
2217-2220. Honoré de Balzac, Casa di scapolo
2221-2223. Dante Alighieri, Opere latine (La lingua volgare - La monarchia - Le lettere - Il problema dell'acqua e della terra)
2224-2226. Dino Compagni, Cronica delle cose occorrenti ne' tempi suoi
2227. Lope de Vega Carpio, Castigo, non vendetta
2228-2230. Emilio Erckmann - Alessandro Chatrian (Erckmann-Chatrian), L'amico Fritz
2231-2233. Gasparo Gozzi, L'Osservatore veneto III: febbraio-luglio 1762
2234-2235. Guy de Maupassant, Il signor Parent (Tutte le novelle, X)
2236-2245. Alain-René Lesage, Storia di Gil Blas di Santillana, 2 voll.
2246-2248. Aristofane, Le commedie (III): Lisistrata - Le tesmoforiazuse - Le rane
2249. Giovanni Boccaccio, Trattatello in laude di Dante
2250. Lope de Vega Carpio, Il certo per l'incerto
2251-2254. I libretti di Rossini (I): Il Barbiere di Siviglia di Cesare Sterbini - La Cenerentola di Jacopo Ferretti
2255-2256. Victor Hugo, Bug-Jargal
2257-2260. Federico Nietzsche, Così parlo Zarathustra, un libro per tutti e per nessuno
2261-2265. Tito Livio, Storia di Roma dalla sua fondazione (Libri VI-X)
2266. Lope de Vega Carpio, La stella di Siviglia
2267-2270. Herman Melville, Taipi
2271. Lope de Vega Carpio, La schiava del suo innamorato
2272-2275. I libretti di Rossini (II): Mosè in Egitto di Andrea Leone Tottola - Guglielmo Tell di V. G. De Jouy, I. Bis e A. Marrast
2276-2280. Henry James, I bostoniani
2281-2303. Alessandro Dumas, Il visconte di Bragelonne, ovvero Dieci anni più tardi, 5 voll.
2304-2308. Vangelo secondo Giovanni, tradotto e commentato da Benedetto Prete
2309-2310. William Congreve, Così va il mondo
2311-2312. Aristofane, Le commedie (IV): Le donne a parlamento - Pluto
2313-2316. Emilio Zola, Racconti a Ninon - Nuovi racconti a Ninon
2317-2320. Jakob Burckhardt, Riflessioni sulla storia universale
2321-2324. Menandro, Teatro
2325-2328. Vincenzo Cuoco, Saggio storico sulla rivoluzione di Napoli
2329-2330. Theodor Fontane, La serena rinuncia
2331-2337. Ivàn Gonciaròv, Oblomov
2338-2339. La canzone di Orlando
2340. Lope de Vega Carpio, Il cane dell'ortolano
2341-2345. Lucio Anneo Seneca, Lettere a Lucilio
2346-2347. Federico Schiller, I masnadieri
2348-2350. Emilio De Marchi, Giacomo l'idealista
2351-2363. Leone Tolstoi, Anna Karenina, 3 voll.
2364-2367. Voltaire, Dizionario filosofico
2368-2370. Lewis Carroll, Alice nel paese delle meraviglie e nel mondo dello specchio
2371-2372. Paolo Diacono, Storia dei Longobardi
2373-2374. Baltasar Gracián, Oracolo manuale e arte di prudenza
2375-2377. Federico Schiller, Trilogia del Wallenstein
2378-2380. Joaquim Maria Machado de Assis, Quincas Borba
2381-2382. Marco Gavio Apicio, Manuale di gastronomia
2383. Giovanni Amedeo Fichte, La missione del dotto
2384-2385. Fiodor Dostoievski, L'eterno marito
2386-2395. Pietro Colletta, Storia del Reame di Napoli dal 1734 al 1825, 2 voll. (Libri I-V; Libri VI-X)
2396. Denis Diderot, Sogno di D'Alembert
2397-2400. Emilia Pardo Bazán, Madre natura
2401-2407. Tucidide, Storie, 2 voll. (Libri I-IV; Libri V-VIII)
2408-2409. Francisco de Quevedo, Vita del pitocco
2410. Voltaire, Trattato della tolleranza
2411-2413. Benjamin Franklin, Autobiografia
2414-2415. Sabatino Lopez, 7 commedie in un atto (Fra un atto e l'altro - Daccapo - Il giocatore di prestigio - Gli occhi degli altri - Novità di Parigi - Luce - Ombre)
2416-2424. Montesquieu, Lo spirito delle leggi, 2 voll.
2425-2429. Caio Svetonio Tranquillo, I dodici Cesari - Gli uomini illustri
2430. Alessandro Puskin, Le fiabe
2431-2432. Publio Ovidio Nasone, Amori - Rimedii all'amore
2433. Emanuele Kant, Progetto per una pace perpetua
2434-2435. Christian Dietrich Grabbe, Don Giovanni e Faust
2436-2440. Antonio Fogazzaro, Piccolo mondo antico
2441-2448. Aulo Gellio, Le notti attiche, 2 voll. (Libri I-X; Libri XI-XX)
2449-2450. Federico Schiller, La congiura del Fiesco
2551-2454. Publio Cornelio Tacito, Storie - Dialogo degli oratori
2455. Enea Silvio Piccolomini, Criside
2456-2458. Federico Nietzsche, Al di là del bene e del male
2459-2460. Henry James, Una vita londinese
2461-2463. Confucio, I colloqui - Gli studi superiori - Il costante mezzo
2464. John Gay, L'opera del mendicante
2465-2466. René Descartes, Discorso sul metodo
2467-2468. John Keats, Iperione e altri scritti poetici
2469-2480. Fiodor Dostoievski, I fratelli Karamazov, 3 voll.
2481-2487 Valerio Massimo, Fatti e detti memorabili, 2 voll. (Libri I-IV; Libri V-IX)



Share this page:





Author: David Paul Wagner
(David Paul Wagner on Google+)








HomeAbout UsContact UsPrivacyTerms of Use
© 2005-19 publishinghistory.com. All Rights Reserved.